Comunicato Stampa

Cultura: bene detrazione 19% su prezzo libri. Governo apra Tavolo di confronto


Il Presidente del Consiglio annuncia "la detrazione fiscale del 19% del prezzo dei libri", un punto importante - ha aggiunto il Premier - che riguarda la diffusione dei libri e della cultura".
Il Sil, il Sindacato dei Librai della Confesercenti, esprime soddisfazione per l’accoglimento della richiesta avanzata da Rete Imprese Italia in occasione dell’Audizione alla Commissione Cultura per la conversione in Legge del Decreto Cultura.
Per la prima volta negli ultimi 3-4 decenni il mercato del libro, che aveva mostrato storicamente un andamento anticiclico (andava meglio nei momenti peggiori del quadro economico e sociale, e viceversa), si è allineato al negativo contesto generale dei consumi, provocando una crisi profonda tale da veder centinaia di librerie indipendenti chiudere nello stesso periodo.
I librai della Confesercenti si augurano, dunque, che il Parlamento approvi il provvedimento del Governo, ed avvii al più presto un Tavolo di confronto per riformare la Legge Levi, tutelando maggiormente le librerie indipendenti che rappresentano, oggi più che mai, un presidio di cultura.