Comunicato Stampa

Abolizione del divieto di vendere i libri a sconto


Il Consiglio di Presidenza SIL riunito a Roma il 19.06.07 dopo aver analizzato il contenuto della conversione in legge del Decreto Bersani u.s. rileva che, ancora una volta, sotto il comodo mantello delle liberalizzazioni si fa passare un provvedimento che ancora di pił sbilancia la filiera a vantaggio degli editori e delle loro catene.
I librai aderenti al SIL chiedono al Governo di modificare il provvedimento in oggetto e di impegnarsi per una reale legge sul libro e la lettura.
Si dichiarano disponibili, con i collegi delle altre associazioni di categoria, ad un confronto territoriale sui temi delle liberalizzazioni, del prezzo fisso, della normativa sulla scolastica e in generale sulla sopravvivenza delle librerie indipendenti.